giovedì 4 giugno 2015

Tagliatelle con crema di piselli e speck croccante

Non so dove a volte trovo la forza per tornare a casa dopo 8 ore di lavoro, una caduta in bicicletta e un male ai piedi terrificante (per colpa di scarpe bellissime, ma forse poco sane!), anche solo pensare, di fare le tagliatelle!
Lì  si capisce quanto ti piace una cosa.....quando non ti pesa farla, nonostante una stanchezza di fondo indescrivibile!
Così ieri sono tornata a casa e coi miei due aiutanti ho impastato 4 uova di tagliatelle!!!
Poi è vero che ho il bimby e la macchina tira pasta elettrica, ma avrei potuto anche mettermi sdraiata in divano e mangiare una pasta in busta, ma volete mettere la differenza di gusto?

Torniamo a noi.....

Ho fatto rosolare in un tegame una cipolla rossa con olio extravergine di oliva  e vi ho buttato un sacchettino di piselli freschi (dati dalla mia mamma), salati, pepati e un bicchiere si acqua.
Ho lasciato cuocere circa 30 minuti.
Ho tagliato a dadini un fondo di speck affumicato preso al supermercato e ho fatto soffriggere con un goccino di olio.
Mentre le tagliatelle si cuocevano in abbondante acqua salata, ho preso i piselli e con un paio di mestoli di acqua di cottura  li ho frullati col minipinner.
Deve risultare una cremina fluida. Agiungeteci anche un paio di cucchiai di olio di oliva.

Infine scolate le tagliatelle poi mettetele in un tegame e tiratele con la crema di piselli.

Impiattate e sopra ad ogni piatto mettete un paio di cucchiai di speck.
SHARE:

1 commento

LinkWithin

© Forno e Fornelli. All rights reserved.
MINIMAL BLOGGER TEMPLATES BY pipdig